stufa a pellet ad alto rendimento

Stufa a Pellet Eletta NG Maiolica
Stufa a Pellet Eletta NG NewGeneration
Stufa a Pellet Coccinella NG_Next Generation in lamiera bianca
Stufa a Pellet Coccinella NG Next Generation in lamiera
Stufa a Pellet Aurora

il fabbisogno termico di una casa

Come calcolare il fabbisogno termico della propria abitazione?

Il fabbisogno termico di una casa è un calcolo delicato e prima di effettuare l'acquisto di un sistema di riscaldamento occorre capire bene quale è la potenza necessaria per scaldare la propria abitazione.

La potenza termica di un apparecchio è legata a diversi fattori:

  • le dimensioni degli ambienti da scaldare
  • la necessità di produrre acqua calda sanitaria
  • numero di finestre
  • presenza di vetrate
  • esposizione
  • soprattutto il grado di coibentazione della casa, la qualità degli infissi, eventuali ponti termici

I tecnici si affidano sovente all'utilizzo di formule matematiche, che però forniscono risultati approssimativi: occorre infatti tenere conto di variabili a volte difficili da quantificare per il calcolo calorie necessarie a scaldare casa.

Il fabbisogno termico in Kilocalorie orientativamente necessario per la nostra abitazione si calcolano moltiplicando i metri cubi da scaldare per un coefficiente termico di 30 - 40 kcal/mc, a seconda delle condizioni termiche dell'abitazione e della zona climatica. In casi estremi si può adottare un coefficinete fino a 50 kcal/mc.

Calcoli metri cubi = superficie x altezza

Calcolo delle calorie per la nostra stufa a pellet = MetriCubi x Coefficiente termico

Conversione delle Kcal in kW = numero delle calorie / 862

Consideriamo a titolo di esempio un'abitazione sui cui non sono stati fatti grossi lavori di ristutturazione edilizia (come nella gran parte delle case esistenti)

  • casa di circa 100 mq e soffitti di 3,2 mt
  • appartamento con bassa coibentazione
  • zona con freddo nella media ma ad elevato tasso di umidità
  • isolamento termico medio/basso

fabbisogno termico= (superficiexaltezza) x coefficiente termico = 100 x 3,2 x 37 = 11840 kCal (ossia 11840/862 = 13,8 kW)

 

Il coefficiente termico scelto è di 37: è vero che non abbiamo un freddo intenso, ma le condizioni di umidità e la bassa coibentazione della casa (con monovetri alle finestre) rende necessario  un valore abbastanza elevato.

Se invece ci trovassimo con una casa completamente coibentata potremmo scegliere come coefficiente termico 30, per cui il fabbisogno termico della casa in oggetto si abbasserebbe a 9600 Kcal (ossia 11,1 kW).

Tali valori porterebbero quindi alla scelta di una stufa a pellet di potenza nominale di 14 kW (o nel secondo caso di 11 kW): occorrebber però valutare innumerevoli altre variabili e l' acquisto di una stufa (o termostufa) a pellet o policombustibile deve essere preceduta da un'attenta analisi della reale situazione.

Nel caso di impianto di riscaldamento classico, occorre valutare anche il fabbisogno dei corpi riscaldanti.

 

 

 

Comunicazione Importante

Tutti i prodotti Pasian devono essere installati e collaudati da personale qualificato. Gli installatori e manutentori devono possedere tutti i requisiti per effettuare questa attività e devono rilasciare il libretto di impianto per OGNI INSTALLAZIONE.

L'azienda declina ogni responsabilità qualora l'installazione non rispetti le normative attualmente vigenti.

Comunicazione Importante

Comunichiamo a tutti i clienti che Pasian srl non autorizza la rivendita dei propri prodotti tramite internet.

Ricordiamo che le stufe a pellet, così come le termostufe e le caldaie, devono essere controllate da tecnici specializzati.

Pertanto non esiste alcun rivenditore autorizzato ad utilizzare questo canale di vendita: qui potete conoscere il punto vendita più vicino a voi!